Unieuro – Stella Azzurra 72-75

    UNIEURO FORLÌ – STELLA AZZURRA BASKET ACADEMY 72-75 (17-13; 34-35; 53-52)

    Unieuro Forlì: Giachetti 13, Natali 5, Palumbo 2, Bolpin 7, Hayes 9, Bandini NE, Babacar NE, Benvenuti, Serra NE, Carroll JR 16, Bruttini 2, Pullazi 18. All: Dell’Agnello.

    Stella Azzurra Roma: Raspino 4, Pugliatti, Innocenti 6, Nikolic 7, Menalo 2, Visintin 12, Ghirlanda NE, Jackson 23, Barbante 11, Diar 2, Ndzie NE, Marcius 8. All.: D’Arcangeli.

    ARBITRI: Puccini, Pellicani, De Biase.

    SPETTATORI: 1327

    PREPARTITA. Gli applausi dell’Unieuro Arena cominciano quando viene omaggiato e ringraziato il personale sanitario dell’ospedale Morgagni Pierantoni, per il lavoro che quotidianamente svolge nella lotta al Covid -19. E poi il saluto alle ragazze della Poderi dal Nespoli – Forlì, campionesse di softball d’Italia e d’Europa. E ancora, la centesima in biancorosso di Giachetti: grazie capitano. E anche la squadra che scende in campo con la maglia “Team Franco” per fare sentire la sua vicinanza a Franco Flan dopo il grave infortunio. Si può iniziare.

    PRIMO QUARTO. Dell’Agnello comincia con Palumbo, Hayes, Carroll JR, Pullazi e Benvenuti. Dopo i primi 5 punti ospiti, i biancorossi rispondono con i punti di Pullazi e la schiacciata da highlight su tap-in offensivo di Carroll JR. Al rientro dal timeout chiamato da Dell’Agnello dopo la schiacciata di Nikolic (7-11), l’Unieuro infila un parziale di 10-0, senza subire canestri per quasi 5 minuti: alla prima sirena il punteggio è 17-13.

    SECONDO QUARTO. Segna Palumbo, poi è la Stella a segnare con continuità, rimontando, sorpassando ed allungando. La reazione biancorossa è affidata a Rei Pullazi (14 a fine primo tempo) che, con due triple e due liberi, guida il rientro Unieuro (27-32). Nell’ultimo minuto di primo tempo è il capitano a caricarsi la squadra sulle spalle: Giachetti segna 7 punti di fila, tra cui la tripla da 8 metri sulla sirena: 34-35.

    TERZO QUARTO. I primi punti del secondo tempo sono casalinghi, per il sorpasso 38-35. Ma gli ospiti reagiscono ancora con i punti dell’ex Jackson, ma la tripla di Bolpin, seguita dal “2+1” di Natali, riporta avanti i biancorossi (47-45). Segna Visintin per il nuovo sorpasso nerostellato, prima che l’Unieuro infili un parizale di 6-0 ed il terzo quarto si chiude sul 53-52.

    QUARTO QUARTO. Ancora i liberi di Pullazi aprono il periodo, prima di 5 punti consecutivi di Hayes, quando la partita rimane combattuta e punto a punto. La Stella prova ad allungare (65-71), ma una tripla e tre liberi di Carroll JR accorciano ancora il margine (71-73): Roma sbaglia la rimessa, Hayes dopo la palla recuperata si butta nel traffico ma non arriva il fischio della terna. Il finale è 72-75.

    Di seguito la conferenza post partita di coach Dell’Agnello, prodotto e realizzato da Natlive, nostro #MediaPartner